Berlino est ovest

Cinema Lumière - Sala Officinema/Mastroianni
(Italia/2019) di Enza Negroni (90')
(Italia/2019) di Enza Negroni (90')
berlinoestovest.jpg

Nel 1984 Maurizio Stanzani, un illuminato manager e gestore bolognese, partì in cerca di stimoli alla volta di Berlino, con un operatore e una videocamera, filmando locali e band che si esibivano a ridosso del Muro. Oltre cinquanta ore di girato, rimaste in un cassetto per oltre trent'anni e che restituiscono l'immagine di una città fucina di avanguardie artistiche e sociali, tra punk e new wave, bunker occupati, discoteche, capelli colorati, giacche di pelle vistose e synthpop. Cicerone di questo viaggio Manuel Agnelli, che nella Berlino divisa ha ricercato i suoi miti musicali (David Bowie, Einstürzende Neubauten, Iggy Pop) e che nella città riunificata si è successivamente esibito.

Incontro con Enza Negroni, Andrea Manetti, Massimo Augusto, Marco Giovetti, Mauro Felicori e Massimo Iosa Ghini