Biografilm Festival | Sedicesima edizione

online
più di 40 film ed eventi online e una speciale serata conclusiva dal vivo
più di 40 film ed eventi online e una speciale serata conclusiva dal vivo
Faith.jpeg

Dal 5 al 15 giugno 2020 arrivano le grandi biografie e le migliori storie cinematografiche di vita del Biografilm Festival, il primo festival internazionale visibile gratuitamente su tutto il territorio nazionale con più di 40 film ed eventi online e una speciale serata conclusiva dal vivo. Il festival, che si apre online venerdì 5 giugno con Faith di Valentina Pedicini, si conclude il 15 con la proiezione al Pop Up Cinema Medica Palace del film Gli anni che cantano di Filippo Vendemmiati, in anteprima mondiale a Biografilm.

In questa sedicesima edizione del festival sono 25 i Paesi rappresentati nelle produzioni dei 41 film selezionati. Il 37% del programma è composto da opere prime e il 39% da film con registe donne.

Meet the Masters è la nuova sezione di quest'anno, composta dalle ultime opere di tre filmakers che il festival vuole mettere in evidenza. Ciascuna di queste tre proiezioni sarà seguita da un'intervista con il regista, per approfondire la sua visione del mondo e del cinema attraverso l'ultimo film realizzato.

Nella sezione Biografilm Art & Music, amata e attesa dal pubblico, si trovano film che raccontano storie intense e vere che spaziano dalla fotografia, alla musica, all'arte, alla pittura, alla letteratura, al cinema.  

Con documentari nuovi e potenti, la sezione Contemporary Lives offre prospettive inconsuete sulla nostra contemporaneità. Così Biografilm propone al suo pubblico una riflessione su ciò che sta accadendo del mondo. Quest'anno, in particolare, si interroga sul potere, sui suoi meccanismi, sui privilegi che derivano dal suo esercizio e su cosa accade a chi, da questi privilegi, è escluso.

Le due sezioni competitive del Festival, come sempre, presentano il meglio della produzione documentaria del momento: Biografilm Italia si concentra sui film di produzione italiana, dando spazio alle opere più interessanti e innovative, proponendo una lettura non scontata e sfaccettata dell'Italia di oggi. Il Concorso Internazionale raccoglie i documentari più affascinanti e attesi provenienti da tutto il mondo, Italia compresa.

Due giurie, una per ogni sezione competitiva, sceglieranno i film vincitori premiati nella giornata conclusiva del festival, lunedì 15 giugno. Si potrà finalmente tornare al cinema e Biografilm non perde l'occasione di tornare nel suo luogo naturale con un evento finale nella sala cinematografica più grande di Bologna: il Pop Up Cinema Medica Palace, per l’occasione Biografilm Hera Theatre. Dopo la cerimonia di premiazione, sarà proiettato in sala Gli anni che cantano di Filippo Vendemmiati (Italia, 2020, 90'), in anteprima mondiale nella sezione Biografilm Art & Music. Il progetto, prodotto anche con il sostegno della Regione Emilia-Romagna, racconta la storia de "Il Canzoniere delle Lame", gruppo bolognese di musica politica e impegno sociale ed è stato scelto per questa particolare serata per il suo valore culturale, per il suo richiamo a una esperienza artistica e civile collettiva e aggregativa, cresciuta a Bologna e maturata in appuntamenti internazionali.

L'incontro diretto del pubblico con gli autori e le autrici dei film in programma quest'anno è in modalità digitale grazie al nuovo format Directors Notes: sulla piattaforma saranno disponibili interviste informali con i registi, per scoprire meglio la loro visione del mondo e del cinema.

Per seguire i film e gli incontri, occorre prenotare un posto nella sala virtuale del festival, accedendo al sito www.mymovies.it e creando un account. Sarà possibile fruire la visione nell'arco delle 24 ore successive all'inizio della proiezione.

I film e gli incontri con gli autori sono disponibili gratuitamente, in lingua originale con sottotitoli in italiano, per le persone che si collegano alla piattaforma dal territorio italiano, fino a esaurimento posti.

Biografilm Festival si svolge con il contributo dell’Assessorato alla Cultura e Paesaggio della Regione Emilia-Romagna, del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, del Comune di Bologna, della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, della Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna, sotto l'alto patrocinio del Parlamento europeo e con la Main Partnership di Gruppo Unipol. Con la partnership di Emilia-Romagna Film Commission, Gruppo Hera, CO.TA.BO e Cannamela. Con la main media partnership di Sky Cinema, Sky Arte e Mymovies.it e la media partnership di Birdmen Magazine.


SCOPRI I FILM

CONSULTA IL PROGRAMMA GIORNO PER GIORNO

Registra un account gratuito e prenota il film su www.mymovies.it/live/biografilm. Assisti alla proiezione in streaming entro 24 ore dalla data e ora di inizio indicata in programma


Maggiori informazioni e aggiornamenti:
www.biografilm.it

www.facebook.com/biografilm