Bologna da quel momento fu libera: il video della manifestazione

Luoghi vari, Bologna
video
video
Bologna_fu_libera_2019

Bologna da quel momento fu libera. Bologna 1848-1859 è l’iniziativa promossa da 8cento APS in collaborazione con il Museo civico del Risorgimento dal 18 maggio al 30 giugno 2019.

La rassegna ha promosso la rievocazione storica delle vicende che, a partire dal 1848, portarono al 12 giugno 1859, storica data che vide la definitiva partenza dalla città delle truppe imperiali austriache e del Cardinale Legato. Dopo un decennio di tensioni e di sommersa preparazione al nuovo ordine di cose "Bologna da quel momento fu libera", pronta ad intraprendere il percorso verso l’unificazione d’Italia.

A 160 anni di distanza, i luoghi di allora – da Piazza Carducci a via dell’Indipendenza, da Piazza dell’VIII agosto a Villa Spada e alla Certosa – sono diventati teatro della memoria storica, secondo un progetto artistico, storico e culturale, espressione della storia del territorio e del Risorgimento d’Italia.

La direzione artistica è stata curata da Alessia Branchi, direttrice artistica di 8cento APS.

Per ricordare la manifestazione svoltasi lo scorso anno, è disponibile a questo link il video che ne riassume i momenti più belli.