Cuore Matto

Crete pièce unique
interventi a cuore aperto del Cinno Selvaggio Con Studio Elica
interventi a cuore aperto del Cinno Selvaggio Con Studio Elica
cartolina--cuore-matto-1.jpg

I ragazzi del centro diurno Rondine sono i protagonisti di questa nuova incursione nel mondo delle arti applicate e del design. La più recente collaborazione con lo Studio Elica, Pastore e Bovina, ha fatto nascere una collezione di oggetti d’uso, nello specifico delle tazze da the, progettate e decorate da loro. L’idea ha preso forma nelle stanze di Studio Elica e, dopo una prima fase di prototipazione e studio del modello, la tazza è stata realizzata in porcellana , un materiale bianco simile al foglio di carta.

E’ proprio sulla carta che nel 2011, grazie al lavoro delle educatrici Barbara Bizzaro e Silvia Ferro, si sono avviati la sperimentazione e i laboratori che hanno avuto come protagonisti, insieme ai ragazzi del Centro Diurno Rondine, autori- illustratori molto noti quali Ericailcane, Francesca Ghermandi, Andrea Bruno. Questo nuovo lavoro con la ceramica si è ancor più articolato perché Studio Elica ha scelto di far lavorare i “Cinni Selvaggi” (il marchio Cinno Selvaggio è stato creato da Francesca Ghermandi e dai ragazzi stessi) sull’oggetto più conosciuto della loro produzione, il cuore da muro, con risultati inattesi.

Inoltre, grazie alla disponibilità di Francesca Ghermandi, che ha anche realizzato l’illustrazione dell’evento, e di Andrea Bruno, la collezione sì è arricchita con due pezzi unici, un cuore e una tazza, realizzati da loro.

Questa nuova produzione, firmata Cinno Selvaggio – Elica, sarà visibile il 2 dicembre prossimo nella Manicalunga di Crete pièce unique e, per quella serata, avrà un “Presentatore” d’eccezione, l’attrice comica Clelia Sedda.