Dilettanti Geniali. Sperimentazioni artistiche degli anni Ottanta

Padiglione de l’Esprit Nouveau
mostra | opening 18 ottobre h 18
mostra | opening 18 ottobre h 18
Esprit Nouveau

A quasi due anni dalla sua riapertura al pubblico dopo l’intervento di restauro finanziato da Regione Emilia-Romagna e Comune di Bologna, il Padiglione de l’Esprit Nouveau ospita Dilettanti Geniali. Sperimentazioni artistiche degli anni Ottanta.

La mostra raccoglie le testimonianze della scena underground degli anni ‘80 in Italia che ha visto Bologna come centro propulsore. Anni d’invenzione e creazione di nuovi linguaggi – in perfetta sintonia con ciò che stava accadendo a Londra, New York o Berlino – che però non hanno ancora avuto il giusto riconoscimento a livello nazionale e internazionale.

La mostra si sviluppa come un racconto, una cartografia sulla cultura visuale di quegli anni, facendone riemergere la straordinaria vivacità della scena creativa attraverso una selezione di materiali d’archivio, poster, riviste, vinili, dipinti, disegni e documenti riguardanti la musica, l’arte, il fumetto e i graffiti.

Situazioni caratterizzate dal medesimo desiderio di allontanarsi dall’ortodossia modernista dei decenni precedenti, in cui s’inventano nuove professioni (il videomaker, il graphic designer, per ricordarne solo alcuni) e nuovi stili di vita. Il filo conduttore della mostra non è la nostalgia quanto il desiderio di mappare le avanguardie e la creatività di quel periodo, testimonianze di un futuro tutto da inventare.

Dilettanti Geniali. Sperimentazioni artistiche degli anni Ottanta è a cura di Lorenza Pignatti. L’art direction e l’allestimento sono di Alessandro Jumbo Manfredini.

L’esposizione si realizza grazie al contributo di Regione Emilia-Romagna, Slam Jam e WP Lavori in corso, in collaborazione con Istituzione Bologna Musei | MAMbo - Museo d’Arte Moderna di Bologna e MAMbo e Associazione Culturale STòFF di Modena.


Orari di apertura:

sabato e domenica: h 14-18

Foto:

Matteo Monti