Giovinette. Le calciatrici che sfidarono il duce

Offside
Federica Seneghini presenta da remoto il suo libro
Federica Seneghini presenta da remoto il suo libro
9788828204480_0_0_634_75.jpg

Federica Seneghini, collegata da remoto, presenta Giovinette. Le calciatrici che sfidarono il duce edito da Solferino.

Saranno presenti, oltre a due rappresentanti dell'Hsl calcio, Marco Giani e Nicola Sbetti, docente di Storia dello sport all'Università di Bologna.

Dove nascono i pregiudizi che vorrebbero impedire alle donne di giocare a calcio? Come fare per combatterli e pretendere il diritto al gioco e allo sport?

Il romanzo di Federica Seneghini, giornalista del Corriere della Sera, racconta le vicende del Gruppo femminile calciatrici milanese, che nel 1933 decide che è arrivato il momento anche per le donne, anche in Italia, di mettersi gli scarpini e scendere in campo.
Nel periodo più buio della storia italiana, le calciatrici si trovano a dover combattere contro una società di uomini che le giudica, che vorrebbe limitarle e che decide per loro.
Una lotta che va oltre il campo di gioco e che ora, 87 anni dopo, trova il giusto riconoscimento grazie a questo libro.
Correlato al romanzo, un saggio dello storico Marco Giani, membro della Società italiana di Storia dello sport e autore di diversi articoli accademici sul calcio femminile in Italia.

Bookshop in collaborazione con Trame.

Posti limitati a 25 sedute, con obbligo di mascherina.
Prenotazione al numero +39 338 243 2458.
Diretta Facebook sulla pagina HSL - Le Leonesse.