Hillbrowfication

Teatro Arena del Sole - Sala Leo de Berardinis
Arena del Sole | Stagione 2019/20
Arena del Sole | Stagione 2019/20
Hillbrowfication_portrait-5_c-THEMBA.jpg

Hillbrowfication

A part of Space Tales, future cities

regia Constanza Macras
coreografia Constanza Macras e Lisi Estarás
drammaturgia Tamara Saphi
di e con Miki Shoji, Emil Bordás, John Sithole, Zibusiso Dube, Bigboy Ndlovu, Nompilo Hadebe, Rendani Dlamini, Karabo Kgatle, Tshepang Lembelo, Brandon Magengele, Jackson Magotlane, Bongani Mangena, Tisetso Masilo, Vusimuzi Magoro, Amahle Mene, Sandile Mtembo, Thato Ndlovu, Simiso Msimango, Blessing Opoku, Pearl Segwagwa, Ukho Somadlaka, Sakhile Mlalazi, Lwadle Lwandile Thabede
produzione Constanza Macras | Dorkypark
in coproduzione con Outreach Foundation, Hillbrow Theatre Project e Maxim Gorki Theater Berlin
con il supporto di Goethe-Institut
e il finanziamento di TURN Fonds of the Kulturstiftung des Bundes
spettacolo presentato in Italia con il Patrocino del Goethe Institut Mailand

Hillbrowfication è un progetto performativo che coinvolge bambini e giovani (tra i 5 e i 22 anni) provenienti dalla zona di Hillbrow di Johannesburg: un approccio futuristico alla vita di un quartiere dove la situazione dei migranti, la violenza e la xenofobia costituiscono aspetti durissimi della quotidianità. Attraverso una serie di laboratori, i bambini e i giovani partecipanti dell’Hillbrow Theatre Project (Outreach Foundation) hanno lavorato con la coreografa Constanza Macras alla creazione di un linguaggio comune per dar voce voce alle loro percezioni ed esperienze di xenofobia e violenza nella città che abitano. A partire dai materiali prodotti durante i laboratori, i partecipanti sviluppano una performance, immaginando la “Hillbrow del futuro”: utopie e distopie della ghettizzazione e della gentrificazione. Lo spettacolo è parte di Space Tales, Future Cities, progetto di interscambio tra artisti tedeschi e sud africani.

Date esclusive per l’Italia
Spettacolo in inglese sovratitolato in italiano