How dare you?

online
Riflessioni sull'eredità che ci stiamo lasciando
Riflessioni sull'eredità che ci stiamo lasciando
FOTO MAURA & ANDREA.jpeg

Una conoscenza che non è in grado di modificare i comportamenti è inutile. Ma una conoscenza che sia in grado di farlo, rapidamente vede svanire la sua capacità di far presa sulle cose. Quanti più dati raccogliamo e quanto più profonda è la nostra comprensione della storia, tanto più in fretta la storia muta il suo corso e, corrispondentemente, la nostra conoscenza diventa obsoleta” 

Le parole dello storico israeliano Yuval Noah Harari  conducono alla nascita del ciclo di appuntamenti How dare you? (dalla frase di Greta Thunberg che resterà nella storia come l'I have a dream di Martin Luther King)
Tre incontri per riflettere con i filosofi Maura Gancitano e Andrea Colamedici sull’eredità che ci stiamo lasciando e sul come la tecnologia modifica il nostro modo di conoscere noi stessi, gli altri e il mondo in cui viviamo.
La filosofia è messa alla prova nei campi di gioco del mondo esteriore e dei mondi interiori, nelle strade aperte della città e nelle dinamiche quotidiane della vita. In una società come la nostra, dove la conoscenza aumenta esponenzialmente e con essa la complessità e l'incertezza del vivere, l'accumulo di conoscenza porta inevitabilmente a sconvolgimenti epocali, rapidi e imprevedibili.

Mercoledì 4 Novembre 2020
ORE 18:30 - 20:00
Il futuro della cultura

Come la tecnologia modifica la conoscenza di noi stessi. I profondi mutamenti cui abbiamo assistito negli ultimi 30 anni hanno reso il "mondo" un luogo dove la vita cambia qualità e colore, dove sono possibili l’anonimato e la moltiplicazione delle identità, la conoscenza e l’ubiquità, la libertà piena e il controllo totale, ognuno può essere “uno nessuno e centomila”.
 

Lunedì 16 Novembre 2020
ORE 18:30 - 20:00
Il futuro delle relazioni

Come la tecnologia modifica il nostro modo di conoscere gli altri. Ogni trasformazione delle tecnologie porta con sé una ridefinizione dell’umano e, di conseguenza, di molti dei concetti che usiamo per dare senso al nostro essere al mondo, alla nostra storia e alla nostra natura. Scopriamo quali nuovi barriere sociali stiamo attraversando.
 

Lunedì 30 Novembre 2020
ORE 18:30 - 20:00
Il futuro dell'educazione

Come la tecnologia modifica il nostro modo di conoscere il mondo. Bias di conferma, ancoraggio, euristica della disponibilità: sono tutti modelli che il nostro cervello utilizza per comprendere gli altri ed il mondo, per sistematizzare la conoscenza. Come la tecnologia sta modificando i nostri sistemi di riferimento?

Gli incontri si svolgono sulla piattaforma streaming di CUBO.