I Miserabili

Cinema Lumière
(Les Misérables, Francia/2019) di Ladj Ly (100')
(Les Misérables, Francia/2019) di Ladj Ly (100')
I miserabili.jpg

Adrenalinica e difficile giornata di lavoro per un nuovo poliziotto di Montfermeil, stesso luogo alle porte di Parigi dove due secoli fa Victor Hugo aveva ambientato parte dei suoi Miserabili. Da qui il titolo del primo lungometraggio di finzione del documentarista Ladj Ly, Premio della giuria a Cannes 2019. Il film racconta dall'interno, forte della conoscenza diretta dell'autore, la periferia dei nuovi ‘miserabili', evitando luoghi comuni e facili manicheismi con un'abilità che non si vedeva dai tempi dell'Odio di Kassovitz e dello Spike Lee di Fa' la cosa giusta, grazie a una scrittura solida e una bella tensione registica. L'obiettivo è parlare a tutti, anche al potere, perché, come diceva Hugo "non ci sono né cattive erbe né uomini cattivi. Ci sono solo cattivi coltivatori".

Lingua originale con sottotitoli