Il villaggio dei dannati

Cinema Lumière - Sala Officinema/Mastroianni
(Village of the Damned, GB-USA/1960) di Wolf Rilla (77')
(Village of the Damned, GB-USA/1960) di Wolf Rilla (77')
villaggio_dannati.jpg

Chi a novembre si è inaspettatamente trovato a vedere l'omonimo remake di John Carpenter può dormire sonni tranquilli (se riesce), arriva finalmente Il villaggio dei dannati versione classica, in un appuntamento aggiuntivo della rassegna marziana. Un inspiegabile addormentamento collettivo genera un'inquietante stirpe di bambini nella piccola Midwich. Capelli biondi, sguardo inespressivo e, come gli ultracorpi, totale anaffettività: sono i tratti comuni che ne connotano la natura extraterrestre. Lo spettro che si agita è sempre quello di un'invasione dall'interno, ancor più subdola e difficile da contrastare (i figli sono gli alieni!). (aa)

Prima della proiezione, specialty coffee e pasticceria del Forno Brisa per tutti gli spettatori

Lingua originale con sottotitoli