#inLibreria

online
Il Maggio dei libri per le librerie e le case editrici
Il Maggio dei libri per le librerie e le case editrici
maggio dei libri20.png

Il Maggio del libri inaugura la rubrica social #inLibreria, un’iniziativa dedicata alle librerie e alle case editrici: i canali Facebook e Instagram della campagna diventano così anche scaffali virtuali ricchi di novità editoriali penalizzate dalla chiusura delle librerie.
Attraverso booktrailer, notizie e materiali di approfondimento, grazie alla collaborazione attiva di editori e librai e con la partecipazione del pubblico, che può suggerire domande, spunti e curiosità, è possibile curiosare fra i nuovi libri e ascoltarne il racconto da parte degli autori.

La rubrica sta costruendo un palinsesto ricco di contenuti che, al momento, è in programma sino a fine giugno.

Con 139 titoli proposti, ad oggi i canali social de Il Maggio dei Libri hanno ospitato autori e case editrici.

Sempre per #inLibreria, inoltre, stanno giungendo numerose adesioni da parte delle librerie – finora Colapesce (Messina), La confraternita dell’uva (Bologna), Nina (Pietrasanta – Lucca), Periferica (Albinia – Grosseto), Piripù: giochi e parole (L’Aquila), Rinascita (Ascoli Piceno) – e fervono le attività tra i bookstagrammer attivi per Il Maggio dei Libri, che hanno contribuito a lanciare l’iniziativa e stanno condividendo con i propri follower recensioni e consigli di lettura: _didolcezzeedifurori_, @abookforadream, @acompassforbooks, @adrenalibri, @criticaletteraria, @deboralambruschini, @elisagram, @francescanevis, @gloriaghioni, @lettricegeniale, @librangoloacuto e @riverberodiparole.

Info: Il Maggio dei libri