L'odore della notte

Cinema Lumière - Sala Officinema/Mastroianni
(Italia/1998) di Claudio Caligari (98')
(Italia/1998) di Claudio Caligari (98')
Lodore-della-notte_1.jpg

Nonostante Amore tossico sia diventato un cult underground, ci vogliono quindici anni prima che Caligari, riesca a realizzare il suo secondo lungometraggio. La materia è ancora incandescente. L'umanità dei margini, questa volta una banda di rapinatori comandata dal poliziotto corrotto Valerio Mastandrea. Prima di Romanzo criminale e del nuovo nero italiano, Caligari torna al genere guardando a Scorsese e al polar francese.