L’ufficiale e la spia

Parco DLF
Arena Puccini
Arena Puccini
L’ufficiale e la spia.jpg

L’ufficiale e la spia

di Roman Polanski, Francia-Italia/2019, 126’
con Jean Dujardin, Louis Garrel, Emmanuelle Seigner
Gran Premio della Giuria alla 76a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, Premio César per miglior regia, migliore adattamento e migliori costumi

La storia di Alfred Dreyus (Louis Garrel) e della sua ingiusta condanna vista non dalla parte di chi ha subito l'ingiustizia ma di chi la scopre. E si accorge che non si tratta di un semplice 'errore giudiziario' ma di un complotto che coinvolge i massimi organi dello stato. Affidandosi al romanzo di Robert Harris, Polanski lascia il tema dell'antisemitismo sullo sfondo e si concentra sulla posizione di chi, come il colonnello Picard (Jean Dujardin, premio Oscar per The Artist), deve scegliere tra l'obbedienza all'esercito e la verità.