La Cineteca e i suoi archivi

Bookshop Cineteca
scopriamo in un unico itinerario i luoghi della Cineteca di Bologna per raccontarne la storia e le attività
scopriamo in un unico itinerario i luoghi della Cineteca di Bologna per raccontarne la storia e le attività
biblioteca_archivi.jpg

Bologna città di cinema. E la Cineteca ne è l’anima. Scopriamo in un unico itinerario i luoghi della Cineteca di Bologna per raccontarne la storia e le attività, a partire dal Cinema Modernissimo, sala sotterranea d’inizio Novecento, nel cuore della città, in Piazza Maggiore, fino alla Biblioteca Renzo Renzi, nuovo spazio recuperato dall’architetto Aldo Rossi in quella che oggi è la Manifattura delle Arti. È qui che si trovano archivi rari e preziosi: quelli di maestri del cinema come Charlie Chaplin, Vittorio De Sica, Pier Paolo Pasolini, un immenso fondo fotografico capace di raccontare un secolo di storia del cinema e una città, Bologna, nelle sue trasformazioni, una sterminata collezione di manifesti cinematografici, arte dimenticata, che ha raggiunto livelli inaspettati e oggi è oggetto di culto da parte di moltissimi appassionati.

Ritrovo: Bookshop della Cineteca sotto il Voltone di Palazzo Re Enzo

QUOTA

€ 15,00 per persona
50% di sconto dai 12 ai 6 anni
Gratis per i bambini sotto i 6 anni