La Guerra dei Mondi

Cinema Lumière - Sala Officinema/Mastroianni
(The War of the Worlds, USA/1953) di Byron Haskin (85')
(The War of the Worlds, USA/1953) di Byron Haskin (85')
GuerraDeiMondi.jpg

Anche se mostra il volto degli alieni solo fugacemente, il film insiste sull'importanza strategica dello sguardo. Le piccole astronavi extraterrestri somigliano a occhi di metallo che non solo guardano, ma anche riprendono e proiettano. Dalla prospettiva degli alieni, i terrestri sono figure oblunghe e deformate, una specie di creature da incubo: questo è uno dei rari film degli anni Cinquanta a farci condividere il punto di vista extraterrestre, permettendoci di rispecchiarci nella relativa mostruosità umana. Ed è uno dei film di fantascienza più spettacolari di sempre, che deve gran parte del suo successo alla ricchezza degli effetti speciali di Gordon Jennings, premiati con l'Oscar. (am)

Prima della proiezione, specialty coffee e pasticceria del Forno Brisa per tutti gli spettatori

Lingua originale con sottotitoli