La pazza della porta accanto. Conversazione con Alda Merini

Cinema Lumière
(Italia/2013) di Antonietta De Lillo (53')
(Italia/2013) di Antonietta De Lillo (53')
pazzaporta.jpg

Alda Merini racconta la propria vita in una narrazione intima e familiare, oscillando tra pubblico e privato e soffermandosi sui capitoli più significativi della sua esistenza: l'infanzia, la femminilità, gli amori, la maternità e il rapporto con i figli, la follia e la lucida riflessione sulla poesia e sull'arte. Il volto della poetessa e i dettagli di occhi, mani e corpo ne compongono un ritratto che non nasconde le contraddizioni di una tra le più importanti figure letterarie del Novecento.

Al termine incontro con Antonietta De Lillo

In collaborazione con FICE Emilia-Romagna e Centro Psicoanalitico G. Carloni-E. Molinari