La ragazza d'autunno

Cinema Lumière - Sala Officinema/Mastroianni
(Dylda, Russia/2019) di Kantemir Balagov (137')
(Dylda, Russia/2019) di Kantemir Balagov (137')
ragazza_autunno.jpg

1945, Leningrado. La Seconda guerra mondiale ha devastato la città, demolendo i suoi edifici e lasciando i cittadini a brandelli, fisicamente e mentalmente. Sebbene l'assedio - uno dei più sanguinosi della storia - sia finalmente finito, la vita e la morte continuano la loro battaglia fra le macerie, mentre due giovani donne, Iya e Masha, cercano a tutti i costi di ricostruire le loro esistenze. Opera seconda di Balagov, ispirata al romanzo La guerra non ha un volto di donna del premio Nobel Svetlana Alexievich, è candidata all'Oscar per il miglior film straniero dopo il premio per il miglior film di Un certain regard di Cannes.

Lingua originale con sottotitoli