Paolo Spaccamonti

Frida nel Parco
concerto | Sugarhill / (Around) Frida nel Parco
concerto | Sugarhill / (Around) Frida nel Parco
19ago_Paolo-Spaccamonti_Vittorio-Catti_Color_014_01-03-19-DETAIL.jpg

Per “Sugarhill”, versatile viaggio nell’underground musicale bolognese, presenta in concerto

Paolo Spaccamonti
chitarrista e compositore

Chitarrista e compositore, il torinese Paolo Spaccamonti si è costruito nell'arco di soli dieci anni un profilo di prima fascia nel circuito dell'avanguardia italiana grazie a una discografia ormai ricchissima, fatta tanto di dischi in proprio (Volume quattro, Rumors) quanto di lavori in coppia con eccellenze musicali italiane (Stefano Pilia, Mombu, l'italiano d'adozione Paul Beauchamp) e straniere, come quel Jochen Arbeit degli Einstürzende Neubaten con cui ha firmato CLN nel 2018. Album a cui si aggiungono lavori legati a reading,  televisione (la produzione RAI “I mille giorni di mafia capitale” insieme a Riccardo Sinigallia), cinema (“I Cormorani”, “Lo spietato”),  film muti (Greed, Vampyr) e gallerie d'arte (Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Fondazione Merz, Galleria Francesca Minini). Oltre ad un numero ormai sterminato di collaborazioni live di prestigio con musicisti come Ben Chasny (Six Organs Of Admittance), Jim White (Dirty Three), Julia Kent, Damo Suzuki (Can), Emidio Clementi (Massimo Volume), Tax (Negazione), Alessandro Asso Stefana, Xabier Iriondo ed artisti / performer come il fotografo Jacopo Benassi, Masbedo, Donato Sansone, Michela Lucenti / Balletto Civile, Valter Malosti ed il sound designer Gup Alcaro. http://paolospaccamonti.com/


Dalle 19.00


www.facebook.com/Frida-nel-Parco