YEAH YOU | Live Arts Week IX

luoghi vari
yeah_you_a.jpg

Xing/Live Arts Week IX
presentano

YEAH YOU (GB)

THIS INSTEAD
martedi 22 + mercoledi 23 settembre 2020 h 18>22

sound performance, prima italiana
in movimento a Bologna*
+
K(h)ar-t- from Khot to Krutch to Vhod. I’m not, I’m knot
da sabato 18 a mercoledi 23 settembre h 19>23

videoinstallazione, prima italiana
LOCALEDUE**
 

Xing/Live Arts Week presentano a Bologna YEAH YOU, ovvero Gustav Thomas ed Elvin Brandhi, formazione artistica composta da padre e figlia. Originari del Galles, si spostano in un itinerario in continua evoluzione, compiendo escursioni musicali e geografiche improvvisate a bordo di quella che hanno loro stessi battezzato Kh-art (Car-art).

Martedi 22 e mercoledi 23 settembre 2020, dalle h 18 alle 22, il duo presenta la sound performance urbana THIS INSTEAD che si svolge seguendo il movimento della loro Kh-art(Car-art), per la prima volta in Italia. Come accompagnamento del progetto live, da venerdi 18 a mercoledi 23 settembre dalle h 19 alle 23, negli spazi di LOCALEDUE è installato l’in-car video K(h)ar-t- from Khot to Krutch to Vhod. I’m not, I’m knot, un concerto registrato durante un loro tragitto compiuto in auto da Utrecht ad Amsterdam. Il video è stato scelto dall'archivio di centinaia di riprese del duo fatte nel corso del tempo.

L’auto familiare, oggetto progettato per facilitare gerarchicamente il passaggio intergenerazionale, ottimizzando al contempo le attività domestiche/commerciali, diventa, nel lavoro di YEAH YOU, un object-trouvé futuristico. Questa famiglia nucleare ribalta, da dentro, la funzione convenzionale del mezzo, destinandolo a ospitare un progetto inclusivo. Ne deriva un’arte portabile su quattro ruote che nasce dal desiderio di creare in qualsiasi condizione e tempo. Il progetto riflette così sul significato di social drive (letteralmente sulla spinta sociale, ma anche su cosa comporti l’atto del guidare e l’interdipendenza tra guidatore e guidato) e sullo smantellamento del sistema normativo famiglia/realtà.
In una serie di CAR)T performance in diverse zone della città, l’azione del duo oscilla tra la vita quotidiana e l’impraticabilità pratica di un veicolo che si trasforma da mero mezzo di trasporto a uno spazio dedicato allo scambio sociale. Il pubblico potrà seguirne dal vivo gli spostamenti nel corso di 4 ore tramite gli aggiornamenti trasmessi in tempo reale e collegati alla pagina Fandom Wiki del live, THIS INSTEAD, usando in maniera effimera uno strumento libero.
L’auto costituisce uno stage dinamico, con lui al volante e lei come passeggera: dall’abitacolo esce un noise-pop lo-fi con basi distorte che fungono da piattaforma per i flussi di coscienza, furiosi, profondi o non-sense, cantati da Elvin.

Un auto THIS INSTEAD
Un negozio THIS INSTEAD
Una forma THIS INSTEAD

Il metodo di base di THIS INSTEAD implica che qualsiasi situazione sia re-interpretabile (prima che tu possa essere reinterpretato all’infinito).

LUOGHI
*(i meeting point saranno comunicati in tempo reale tramite http://this-instead.fandom.com Il punto di partenza di martedi 22 settembre sarà davanti a MAMbo, in via Don Minzoni 14, alle h 18)
**LOCALEDUE – Via Azzo Gardino 12/C - Bologna