Lightin’Bo

luoghi vari in città
Luce, azione, ciack si gira!
Luce, azione, ciack si gira!
LB_immagine_guida_small.png

Cinque luoghi, cinque proiezioni e cinque stili di danza per vedere la città sotto un’altra luce: Lightin’Bo è l’evento che illumina la città con installazioni di videomapping dedicate alle scene di ballo nel cinema del Novecento. 

I palazzi scelti verranno valorizzati dalle proiezioni non solo con le sequenze dei film, ma anche attraverso spettacoli di luci che apriranno le proiezioni e che evidenzieranno le linee e gli elementi architettonici di queste splendide facciate. Il progetto creerà nel complesso un itinerario inedito attraverso il centro, fuori dai circuiti più battuti.

Ecco le location e i rispettivi film:

1. Chiesa di Santa Maria della Pioggia  - Piazzetta della Pioggia: I fanciulli del West (Way Out West, USA/1937) di James W. Horne

2. Complesso di Sant’Ignazio (Pinacoteca di Bologna)  - Piazza Vittorio Puntoni: La Dolce Vita (Italia-Francia/1960) di Federico Fellini

3. Palazzo Isolani  - Piazza Santo Stefano: Il Gattopardo (Italia-Francia/1963) di Luchino Visconti 

4. Palazzo Malvezzi De’ Medici  - Piazza Rossini: Cappello a cilindro (Top Hat, USA/1935) di Mark Sandrich e Ginger e Fred (Italia-Francia-Germania/1985) di Federico Fellini

5. Palazzo della Mercanzia  - Piazza della Mercanzia: Pane, Amore e...  (Italia/1955) di Dino Risi 

Il 27 dicembre 2019, in occasione di Lightin’Bo, è inoltre in programma un’apertura straordinaria di Palazzo Malvezzi De’ Medici, con visite guidate gratuite organizzate in gruppi a numero chiuso. 
Orari, informazioni e modalità di prenotazione verranno comunicate a breve su www.bolognawelcome.it

Dal 27 dicembre all'1 gennaio 2020, ore 18 – 20
Solo per la notte del 31 dicembre gli spettacoli proseguono fino all’1.00. Proiezioni ogni 15 minuti. 


Tutti gli appuntamenti sono gratuiti