Meninos de Rua

Palazzo Re Enzo
mostra fotografica | Art City Segnala
mostra fotografica | Art City Segnala
Meninos de Rua.jpg

Guido Samuel Frieri. Meninos de Rua

mostra fotografica organizzata e promossa da Contemporary Concept in collaborazione con Nuovi Orizzonti e Wetrust e con il patrocinio della Regione Emilia-Romagna

“I bambini di strada”, spesso orfani o abbandonati dalle loro famiglie d’origine, sopravvivono grazie all’accattonaggio o esercitando attività microcriminali. Molto spesso questi bambini vengono da famiglie disgregate, con genitori in carcere o comunque tanto assenti. Questo genera in loro una rabbia molto profonda verso la società, portandoli a una vita piena di violenza e criminalità.

Spesso vengono ingaggiati dalla malavita come corrieri della droga o killer su commissione. È usanza diffusa tra loro fumare colla o scarti della cocaina, per stordirsi e attutire lo stimolo della fame. Se non muoiono a causa di malattie o droga, devono guardarsi dai “justizeiros”, detti anche “squadroni della morte”. Non riuscendo il governo brasiliano a risolvere il problema dei tanti “meninos de rua”, squadre autonome paramilitari si sono strutturate nel corso degli anni, assoldate da compagnie che si occupano di sicurezza o imprenditori locali. Quest’ultime danno la caccia ai tanti bambini che vagano per le città, spesso eliminandoli barbaramente.

Le foto esposte sono state realizzate con Nuovi Orizzonti nel mese di Novembre 2019 tra Fortaleza e Quixadà.


Orari di apertura:

Opening venerdì 24 gennaio ore 18-21:30
fino al 2 febbraio 2020 da martedì a sabato ore 10:30–13:30 e 15:30 – 19, domenica su appuntamento

Ingresso gratuito