Concerto a porte chiuse del Maestro Liuwe Tamminga in San Petronio

online
la registrazione dell’esibizione sui social di Genus Bononiae e su Lepida Tv | Un omaggio in musica al Polittico Griffoni
la registrazione dell’esibizione sui social di Genus Bononiae e su Lepida Tv | Un omaggio in musica al Polittico Griffoni
Organo_2.jpg

L’esibizione a porte chiuse del Maestro Liuwe Tamminga registrata nella Basilica di San Petronio è un omaggio in musica al Polittico Griffoni, in attesa dell’apertura al pubblico della mostra a Palazzo Fava. Il più antico organo ad oggi funzionante del mondo fu costruito da Lorenzo da Prato tra il 1471 e il 1475 per la Basilica di San Petronio: pressappoco negli stessi anni, tra il 1470 e il 1472, Francesco del Cossa ed Ercole de’ Roberti davano vita e colore alla loro rivoluzione artistica e al loro straordinario sodalizio, dipingendo per la Cappella di famiglia di Floriano Griffoni situata all’interno della basilica l’omonimo Polittico, smembrato nel XVIII secolo ed oggi ricomposto a Bologna nella mostra “La Riscoperta di un Capolavoro” a Palazzo Fava.

Durante la registrazione a porte chiuse di venerdì 8 maggio, il Maestro Liuwe Tamminga, Direttore di San Colombano – Collezione Tagliavini, nonché titolare degli organi di San Petronio fa risuonare l’organo di San Petronio, eseguendo un repertorio di musiche Rinascimentali dedicato a uno degli eventi culturali più straordinari dell’anno. Ad aprire è la corale Erbarm dich mein, o Herre Gott BWV 721 di Bach, parafrasi sul cantico “Abbi pietà di me, Signore Dio”, unico nel suo genere, elaborato nel periodo cosiddetto di Arnstadt, quando l’allora giovane Maestro “scandalizzava” l’uditorio con le sue ardite esecuzioni sui temi dei Corali nelle sue funzioni di organista alla Neue Kirche: un brano che nel suo intenso afflato religioso è stato scelto dal maestro Tamminga in ricordo delle vittime del Covid-19. A seguire le musiche Rinascimentali dei compositori bolognesi Marc’Antonio e Girolamo Cavazzoni, di Jacopo Fogliano, Giulio Segni e Claudio Veggio.

La registrazione del concerto viene trasmessa domenica 10 maggio alle ore 18.00 sui canali social di Genus Bononiae Facebook e YouTube  (dove resta disponibile) e alle ore 22.00 su Lepida Tv, sul canale 118 del digitale terrestre.


Guarda il video del concerto


facebook.com/genusbononiae

youtube.com/user/fondazionecarisbo