Puck Verkade. Doing Lucy

Spazio &
video installazione immersiva | Art City Segnala
video installazione immersiva | Art City Segnala
0.70E.jpg

Video installazione immersiva a cura di Giulia Pistone, Fabiola Fiocco e Victoria Chuminok.

Doing Lucy presenta in anteprima italiana l’omonima video installazione immersiva dell’artista olandese Puck Verkade, ospitata da Spazio &. Nelle sue opere, esibite nelle istituzioni di tutta Europa, Verkade rivisita storie e fenomeni popolari considerati simboli paradossali del comportamento umano e tratti da vari ambiti della scienza e della cultura generalista. Rigettando le interpretazioni accettate e condivise, l’artista rielabora criticamente queste storie attraverso gli strumenti della finzione e dell’assurdo.

Doing Lucy racconta in chiave distopica la storia dell'evoluzione umana attraverso la figura di Lucy, esemplare paleontologico di Australopithecus afarensis rinvenuto in Etiopia nel 1974. Considerato il primo antenato umano, Lucy divenne negli anni Settanta una celebrità della scienza popolare, esposta nei musei di storia naturale di tutto il mondo.

Nell’opera di Verkade, Lucy non è più un soggetto muto e passivo che subisce lo sguardo e l’azione dell’uomo, ma prende parola per mettere in discussione in prima persona le basi della teoria evoluzionistica e della visione antropocentrica del mondo.
Il colore rosso, che associamo al desiderio e alla rabbia, è predominante sia nel video, sia nell’installazione immersiva che lo accompagna. In molte scene Lucy si confronta con una sostanza rossa e il suo "potere" su di lei, in una lotta contro il determinismo biologico. Nel video vengono utilizzate varie tecniche e materiali come l'argilla, l'animazione a bassa risoluzione, l’alterazione di filmati esistenti, le note MIDI rigenerate di canzoni pop e le performance in cam, intrecciate per rimarcare la natura pop e spettacolare di Lucy e della sua storia.
Nell’immaginare la storia di Lucy, l’artista mescola documenti e finzione per speculare ed esplorare l’ambigua divisione tra uomo e animale e l'impatto che secoli di pregiudizi e dinamiche di potere hanno avuto sul nostro ecosistema.


Talk
sabato 25 gennaio ore 16:30-18:00
incontro con Puck Verkade

Performance
sabato 25 gennaio ore 21:00
dj set a cura di Dj Rosalita (ElectroCumbia)

Orari di apertura:

venerdì 24 gennaio ore 15:00-20:00, sabato 25 gennaio ore 10:00-24:00, domenica 26 gennaio ore 10:00-20:00

Ingresso gratuito