Simbiosimondo biotecnologie e pensieri transfemministi

Chiostro del Teatro Arena del Sole
dialogo tra Carlo Alberto Redi, Manuela Monti e Marta Cuscunà | In Chiostro e dintorni
dialogo tra Carlo Alberto Redi, Manuela Monti e Marta Cuscunà | In Chiostro e dintorni
foto-Cuscunà.jpg

Incontri ravvicinati del V tipo

Simbiosimondo
biotecnologie e pensieri transfemministi

dialogo tra Carlo Alberto Redi, Manuela Monti e Marta Cuscunà

Il nostro corpo ospita una quantità inimmaginabile di micro-organismi viventi appartenenti alle più diverse specie di gruppi animali: batteri, virus, funghi...
Con l'aiuto dei biologi cellulari Carlo Alberto Redi e Manuela Monti in dialogo con l’attrice e regista Marta Cuscunà prenderemo confidenza con l'idea che il nostro corpo è una comunità multispecie che vive in simbiosi.
È sempre la biologia a dirci anche che nelle relazioni di simbiosi un individuo non è più isolabile dall'altro. Cosa succede quindi alla nostra identità se, biologicamente, il concetto di individuo singolo non è più pensabile?
Un incontro per approfondire come genetica, fisiologia, farmacologia e neo-oogenesi stiano contribuendo a dare forma ai pensieri transfemministi.
«E se, come dice Donna Haraway, “le storie fanno i mondi. I mondi fanno le storie”, - scrive Marta Cuscunà - vogliamo ascoltare le storie di due biologi cellulari che hanno tra le mani le conoscenze che permettono di sintetizzare in laboratorio nuovi esseri viventi. Perché se la fantascienza è il nostro presente, il teatro può aiutarci a immaginare nuovi futuri in cui potremmo trovarci a vivere domani».


Ingresso gratuito

L’orario di inizio nel Chiostro è alle ore 21.30 I posti sono limitati e la prenotazione è obbligatoria a biglietteria@arenadelsole.it, indicando nome e cognome di tutti i partecipanti e rispettivi numeri di telefono. Nel Chiostro sarà attivo il servizio bar dalle ore 20.30.