Spirti impietrati. Alberto di Giorgio Martini interpreta le sculture delle Collezioni Comunali d'Arte

Collezioni Comunali d'Arte
mostra | opening venerdì 16 ottobre h 17 su prenotazione
mostra | opening venerdì 16 ottobre h 17 su prenotazione
CollezioniComunali_Spirti

Dallo sguardo attento e poetico di un fotografo innamorato delle Collezioni Comunali d'Arte, nasce una virtuosa mostra di fotografie – allestita nella Sala 25 del museo – in cui la tecnica di stampa diventa protagonista.

Alcune sculture del museo sono state fotografate da più punti di vista da Alberto di Giorgio Martini, creatore di immagini che sembrano visioni.
I profili di marmo, di terracotta e di gesso prendono forma, uscendo da uno spazio indefinito, con un effetto inatteso di dinamismo, che sembra liberarne lo spirito generatore.

L’abbinamento con testi letterari, antichi e moderni, in poesia e in prosa, stimola ad esplorare un più sottile livello di lettura che alimenta ad un tempo immaginazione ed emozione.

Alberto di Giorgio Martini è artista anche nell’operare questa scelta e nel fornire la possibilità al visitatore di attivare ancora un altro senso, ascoltandolo – grazie a codici QR - mentre legge questi testi accompagnato da musica e suoni, ulteriore elemento per la definizione di una variegata esperienza sensoriale.

Ingresso: biglietto museo (€ 6,00 intero / € 3,00 ridotto). Per i possessori di Card Cultura ingresso gratuito

Inaugurazione

Per l’inaugurazione di venerdì 16 ottobre h 17 la prenotazione è obbligatoria fino ad esaurimento posti al numero 051 2193998 (mercoledì, venerdì, sabato, domenica h 10-18)

Visite guidate

sabato 31 ottobre 2020 h 10.30, sabato 7 novembre h 10.30, sabato 14 novembre h 10.30, sabato 28 novembre h 10.30

Prenotazione è obbligatoria fino ad esaurimento posti al numero 051 2193998 (mercoledì, venerdì, sabato, domenica h 10-18).

Ingresso: € 4,00 + biglietto museo (€ 6,00 intero / € 3,00 ridotto). Per i possessori della Card Cultura € 3,00 per la visita guidata (ingresso museo gratuito)