Taxi Driver

Cinema Lumière - Sala Officinema/Mastroianni
(USA/1976) di Martin Scorsese (113')
(USA/1976) di Martin Scorsese (113')
taxidriver.jpg

"Con questo film, Martin Scorsese vince la Palma d'oro a Cannes nel 1978. C'è la sceneggiatura di Paul Schrader, l'influenza del cinema europeo (quella di Bresson per esempio), c'è una metropoli, New York, con i suoi colori, i quartieri malfamati, la violenza e la giungla metropolitana, la musica di Bernard Herrmann, i primi piani di oggetti, i colori accesi della fotografia, i tergicristallo al rallentatore, in una città notturna: un'automobile come una bara semovente. E poi c'è De Niro, c'è quel famoso: "You talkin' to me? You talkin' to me?" allo specchio. C'è una giovanissima Jodie Foster, prostituta da redimere. C'è Harvey Keitel pappone, e una magnifica Cybill Sheperd. Un finale virato al rosso" (Rinaldo Censi).

Lingua originale con sottotitoli