The Elephant Man

Cinema Lumière
(USA-GB/1980) di David Lynch (124')
(USA-GB/1980) di David Lynch (124')
elephant-man.jpg

La storia di John Merrick, l'uomo elefante, il freak della Londra proto-industriale, serve a Lynch per due motivi: mostrare il lato intimamente mélo del suo cinema e trovare una via d'entrata a Hollywood. The Elephant Man è ibrido e tragicomico come il suo protagonista, da una parte trascina al pianto il grande pubblico e dall'altra fa saettare schegge di orrido e memorie di Tod Browning. Non meno ancestrale e traumatico di Eraserhead, The Elephant Man si ‘nasconde' dietro il film di malattia anni Ottanta per costruire una nuova riflessione sul visibile e sull'orrore. (Roy Menarini)
Restaurato nel 2020 da StudioCanal a partire dal negativo originale con la supervisione di David Lynch

Lingua originale con sottotitoli