The Forgotten Front. La Resistenza a Bologna

streaming su MYmovies
In occasione del 75° anniversario della Liberazione The Forgotten Front – La Resistenza a Bologna in streaming dal 21 al 25 aprile
In occasione del 75° anniversario della Liberazione The Forgotten Front – La Resistenza a Bologna in streaming dal 21 al 25 aprile
the_forgotten_front_small.png

Un nuovo film con preziosi materiali d’archivio inediti per celebrare il 75° anniversario della Liberazione, grazie a un'iniziativa senza precedenti del Comune di Bologna, della Cineteca e dello sponsor Hera.
The Forgotten Front di Paolo Soglia e Lorenzo K. Stanzani sarà visibile in streaming su MYmovies da martedì 21 a sabato 25 aprile.
Il biglietto virtuale per la visione del film, in vendita da venerdì 17, avrà un costo di € 3 e sarà valido ventiquattro ore a partire dalle ore 19.30 di ciascun giorno. Inoltre, tutti i giorni, alle ore 19, si potrà assistere in diretta alle presentazioni a più voci del film, che rimarranno poi disponibili sui profili social di MYmovies.

21 aprile, ore 19
Paolo Soglia e Lorenzo K. Stanzani; modera Gian Luca Farinelli (direttore della Cineteca di Bologna)
22 aprile, ore 19
Giacomo Manzoli (presidente Istituto Parri) e Siriana Suprani (Fondazione Gramsci)
23 aprile ore 19
Angelo Varni (storico) e Marco Pedrazzi (compositore delle musiche originali)
24 aprile ore 19
Luca Alessandrini (direttore Museo della Resistenza) e Anna Cocchi (presidente Anpi Bologna)
25 aprile ore 19
Paolo Soglia e Lorenzo K. Stanzani

"Il 21 aprile 1945, settantacinque anni fa, Bologna veniva liberata dal nazifascismo, dalla guerra e
iniziava il percorso verso la democrazia. Oggi, grazie agli archivi delle istituzioni, delle forze alleate, della Germania, dei privati, quella storia può essere raccontata in modo nuovo, più ricco e approfondito. Così possiamo scoprire quanto quel tempo lontano sia stato importante per noi e ci sia, oggi, vicino. Un film che riguarda la storia di tutti".
(Gian Luca Farinelli)

THE FORGOTTEN FRONT
(Italia/2020) di Paolo Soglia e Lorenzo K. Stanzani


“L’idea da cui sono partito è semplice: realizzare un documentario storico basato sulle ricerche e sui documenti, che eliminasse ogni aspetto di epica narrativa” (Lorenzo K. Stanzani). Un film sulla Resistenza a Bologna, che racconta la guerra degli alleati dal 1943 al 1945 sulla linea Gotica, l’occupazione tedesca della città durante la Repubblica di Salò e naturalmente la lotta di Liberazione condotta dai partigiani e dalla popolazione che li sosteneva. “The Forgotten Front”, il fronte dimenticato, è l’espressione che il “New York Times” utilizzò nel dicembre del 1944 per indicare lo stallo dell’avanzata alleata in Italia verso Nord, che lasciò alla Resistenza l’onere di combattere i nazifascisti sul terreno.
Realizzato con filmati d’epoca, è frutto di una complessa ricerca che ha permesso di recuperare materiali video e fotografici inediti, come le riprese dei bombardamenti e della Liberazione realizzate dal giovanissimo cineamatore bolognese Edo Ansaloni (il cui archivio è ora conservato presso la Cineteca di Bologna), o la sequenza di fotografie di Piazza Maggiore del 21 aprile 1945 che si riempie alla notizia dell’arrivo degli alleati. Altri materiali provengono da archivi italiani e stranieri.
Il rigore della ricostruzione è garantito dal contributo degli storici intervistati (Luca Alessandrini, Luca Baldissara, David W. Elwood, Toni Rovatti), che accompagnano lo spettatore inquadrando i fatti e collocandoli nel loro contesto storico. La colonna sonora originale di Marco Pedrazzi è eseguita dall’Orchestra del Teatro Comunale di Bologna sotto la direzione di Stefano Conticello.