The Host

Cinema Lumière - Sala Officinema/Mastroianni
(Gwoemul, Corea del Sud/2006) di Bong Joon-ho (120')
(Gwoemul, Corea del Sud/2006) di Bong Joon-ho (120')
host4.jpg

L'esercito americano getta clandestinamente nel fiume Han una considerevole quantità di rifiuti tossici, tale da modificare geneticamente alcuni animali che vivono nelle acque, come accade a un anfibio che assume dimensioni gigantesche e che lascerà dietro di sé una scia di morte e distruzione. Come nel precedente Memories of Murder, Bong sceglie un'architettura di genere (stavolta quella del film di fantascienza venato di horror) per stravolgerla e raccontare piuttosto la storia eroica di una famiglia qualunque, costretta a combattere strenuamente non solo con il mostro vero e proprio, ma anche con quello più subdolo e strisciante rappresentato dagli apparati amministrativi, sanitari e militari di un paese fuori controllo.

Lingua originale con sottotitoli