Treno a vela

Parrocchia Beata Vergine Immacolata e Parrocchia Sant’Andrea
16 e 30 luglio, 4, 6 e 27 agosto, 12, 13 e 15 settembre
16 e 30 luglio, 4, 6 e 27 agosto, 12, 13 e 15 settembre
35265477_1734528089988648_484372736467009536_o.jpg

A.P.E. onlus, associazione attiva da oltre 20 anni sul Quartiere Barca per attività socio-educative a favore di giovani e bambini, propone per luglio e agosto il progetto “Treno a Vela”. Il progetto si riferisce al Treno della Barca, candidato a patrimonio UNESCO, e luogo dove saranno svolte quasi tutte le attività. “Treno a vela” è anche una canzone di Lucio Dalla, dove la fantasia serve a sconfiggere una realtà di privazioni e sofferenza. Per rimediare a quanto accaduto durante il lockdown, in cui si sono impoverite le capacità e l’immaginazione dei nostri bambini, saranno organizzate letture ad alta voce con il gioco dell’Hula Hoop per restituire sogni e fantasia con cui sconfiggere la noia e la monotonia! I bambini hanno bisogno di belle storie. Tutti abbiamo bisogno di belle storie. Ed Elena Musti, attrice, lettrice e narratrice (con esperienza ventennale nella lettura animata e promozione del libro per ragazzi) non vede l’ora di raccontarle.
 

Per partecipare in totale sicurezza occorre iscriversi qui
 

Le letture saranno organizzate presso la Parrocchia Beata Vergine Immacolata (Via Pier della Francesca, 3) e la Parrocchia Sant’Andrea della Barca (Piazza Giovanni XXIII, 1) il 16 luglio, il 30 luglio, il 4 agosto, il 6 agosto, il 27 agosto e il 15 settembre dalle 17:45 per bambini 3-6 anni, dalle 18.30 per bambini 6-10 anni.

Il weekend del 12 e 13 settembre sarà organizzato un evento presso il parco Giovanni XXIII all’insegna dell’ambiente e dei bambini, con numerose attività educative, ricreative e di gruppo.