Trio Pianistico di Bologna

Cortile dell'Archiginnasio
Pianofortissimo & Talenti
Pianofortissimo & Talenti
trio-pianistico-bologna.jpg

Martedì 23 giugno 2020 ore 21
Cortile dell’Archiginnasio

Trio Pianistico di Bologna

Alberto Spinelli pianoforte
Silvia Orlandi pianoforte
Antonella Vegetti pianoforte
“Sei mani all’Opera”

Franz Schubert Serenata
Carl Czerny Romanza in mi bemolle maggiore
Victoria Quadrille, Fantasia su "La sonnambula" di Vincenzo Bellini
Johan Severin Svendsen Fest Polonaise op.12
Edouard Antoine Thuillier Un jour a Seville – Bolero brillante
Carl Czerny Rondeau brillant op.227
Sergej Rachmaninov Valzer, Romanza
Astor Piazzolla Oblivión (rielaborazione di Carlo Mastropietro)
Giusto Dacci Fantasia sull'opera "La traviata" di Giuseppe Verdi 

I tre musicisti, tutti diplomati in pianoforte, ex compagni di studio alle Scuole Medie del Conservatorio “G. B. Martini” di Bologna negli anni Settanta, come succede si erano persi di vista. In età matura, ritrovatisi quattro anni orsono ad una cena di classe realizzata con la complicità di Facebook, hanno rinverdito la voglia di suonare insieme nella insolita formazione per pianoforte a sei mani, trovando un notevole affiatamento e notevole successo in importanti sedi concertistiche sia in Italia che in Germania, proponendosi di scandagliare un repertorio originale e di trascrizioni che conobbe grande diffusione nell’Ottocento e ai primi del Novecento. Ascolteremo dunque in questo concerto trascrizioni virtuosistiche di grandi capolavori musicali, ma anche autentici capolavori originali per pianoforte a sei mani.