Youngabout International Film Festival

online
XIV edizione
XIV edizione
youngabout.jpg

Il festival Youngabout presenta lungometraggi e cortometraggi che narrano storie di bambine e bambini e di ragazze e ragazzi che devono prendere delle decisioni che mettono alla prova la loro capacità di fare scelte non facili e che richiedono un grande impiego di energie e di forza d’animo. Un impegno che schiude le porte a scoperte piacevoli, spesso impreviste e perciò ancora più soddisfacenti. Mettersi alla prova, senza risparmio, in quell’età così ricca di promesse, aperta ad un futuro tutto da scrivere, ideare e costruire. Il cinema di qualità è una finestra su un mondo infinito di possibilità e di letture del presente: i giovani spettatori hanno la possibilità di rispecchiarsi nei protagonisti dei film, di sentir risuonare dentro di sé gli echi di emozioni avvertite, spesso ancora sconosciute e difficilmente decifrabili.
 

Il Festival inizierà con un'anticipazione il 9 novembre, quando verrà presentato in streaming il seminario Cinema e Storia, in collaborazione con l'Istituto Parri di Bologna. L'incontro avrà come argomento la capacità del cinema di narrare la Storia e le sue varie articolazioni, partendo dall'analisi di A Russian Youth e Cry of Silence, due pellicole russe. L'incontro ospiterà gli interventi di svariate personalità e studiosi di cinema, tra cui anche un contributo video di Vladimir Alecseevich Potapov, il regista di Cry of Silence.
 

La 14esima edizione vera e propria, invece, inizia il 15 novembre: i dodici lungometraggi selezionati per la "sporca dozzina" verranno trasmessi in streaming su MyMovies.it, mentre i quaranta cortometraggi saranno resi disponibili sulla pagina Vimeo di YoungAbout.
 

Il programma di questa XIV edizione è davvero molto ricco, con pellicole provenienti da tutte le parti del mondo e adatte a ogni età: tante sono le prime visioni regionali e nazionali di lavori che raccontano storie di amicizia, avventura, crescita e sfide. Inoltre, i cortometraggi, selezionati dai tantissimi inviati attraverso la call, costituiscono un gruppo molto variegato che spazia dal drammatico al comico, dalla sperimentazione alla denuncia sociale.

A tal proposito, YoungAbout vuole ringraziare tutti gli autori e autrici che hanno mandato le loro creazioni. Ci sarà inoltre, nel contesto del Festival, il conferimento del Premio Angelo Vassallo a Domenico Iannocone, giornalista di RAI 3 e già autore dei programmi I dieci comandamenti e Che ci faccio qui. Originariamente era prevista anche una serata dedicata al maestro Federico Fellini, ma questa, come la premiazione Vassallo, è rimandata a data da destinarsi.
 

Il festival è promosso dall’Associazione Gli Anni in Tasca.