ZimmerFrei |“Per me sono tutti neri, voglio dire normali”

online
laboratorio online
laboratorio online
Saga-I_Piazza-Maggiore-Yakub-Tea_05.jpg

3, 4, 5 dicembre 2020 // ore 9.00-11.00 e 11.30-13.30 // Laboratorio On-line

Laboratorio di visione e analisi della docuserie
Saga di ZimmerFrei
Camminare | Partire | Radicare | Restare qui
rivolto a ragazze e ragazzi delle Scuole Superiori di Bologna
condotto da Anna de Manincor e Massimo Carozzi

Quali sono le unità costitutive di Saga? Su quale filo corre la narrazione? Quale il punto di vista manifestato dai giovani protagonisti del film? Quali sono le questioni-cardine dell’universo rappresentato? Che cosa separa il documentario dalla fiction? Come funziona il ritmo del montaggio? Quale ruolo ha il suono rispetto all’immagine? Attraverso incontri online con i ragazzi e le ragazze di alcuni Istituti delle Scuole Superiori di Bologna, la regista Anna de Manincor e il sound artist Massimo Carozzi guideranno i giovani nella visione e li accompagneranno nell’analisi di Saga.

Saga è un film composto da quattro episodi, frutto di un lavoro compiuto nell’arco di più di tre anni dal collettivo ZimmerFrei con un gruppo di adolescenti. I giovani protagonisti, come in un romanzo di formazione, attraversano Bologna, di volta in volta città natale, d’adozione o d’elezione. Affrontano le prove importanti delle loro vite in costruzione: uscire dalla famiglia o inventarne una inedita, vivere da soli ma anche viaggiare in lungo e in largo, ottenere la cittadinanza senza rinunciare alla propria provenienza. L’esplorazione di diversi luoghi della città diventa motivo di scoperta, appropriazione intima e radicamento attraverso cui manifestare una nuova idea di cittadinanza. L’elemento essenziale che accomuna i protagonisti è la città di Bologna, il luogo che chiamano casa. È così per Yakub che è arrivato da solo in Italia dalla Nigeria passando per la Libia, o per Filmon e Bana che si interrogano sulla comune origine eritrea, così per Tea in procinto di partire per Istanbul o per Ada che passa improvvisamente dal trambusto dei giochi con gli amici sotto i portici del centro al silenzio di una casa vuota e di una città spopolata.

Sono trascorsi tre anni dall’inizio di Saga e la città ha cambiato volto. Con esso le vite di chi l’ha attraversata: le storie si sono trasformate grazie a incontri, accidenti, passaggi, esperienze individuali e collettive. La proiezione è finalizzata all’incontro di giovani con altri giovani con cui identificarsi o mettersi in relazione.

Dati artistici

ZimmerFrei, collettivo fondato a Bologna nell’anno 2000, è composto dagli artisti Anna de Manincor (artista e filmmaker), Massimo Carozzi (sound designer e musicista) e fino al 2019 anche da Anna Rispoli (performer e regista). ZimmerFrei collabora stabilmente con numerosi altri professionisti nell’ambito del cinema e del teatro. La pratica di ZimmerFrei combina linguaggi diversi e spazia tra film documentari e videoarte, installazioni sonore e ambientali, serie fotografiche, performance, laboratori partecipativi e installazioni nello spazio pubblico. I lavori di ZimmerFrei sono stati presentati in numerosi festival internazionali tra cui, in anni recenti: Vilnius International Film Festival, Budapest Architecture Film Days (2020); CPH: DOX Copenhagen, Signes de Nuit, Bangkok (2019); Visions du Réel, Nyon, Biografilm Festival, Bologna, Docs MX, Città del Messico (2018). Tra le mostre personali, si segnalano LUMI, Alchemilla, Bologna (2020); Città nuda, CLER, Milano (2019); Continuo, Museum Beelden aan Zee, Den Haag, Olanda (2015); So Sìnnoso, Fròrese de Su Sonu, Museo Man, Nuoro; ZimmerFrei, Gotham Prize, Istituto Italiano di Cultura, New York (2014); Panorama, AuditoriumArte, Auditorium Parco della Musica, Roma (2012); Campo | Largo, MAMbo, Bologna (2011). Negli ultimi anni ha partecipato a diverse mostre collettive in spazi pubblici e privati, tra cui: Serlachius Museums, Mänttä, Finlandia; Galleria Civica di Trento; MAXXI, Roma; Stavros Niarchos Foundation; PAC – Padiglione Arte Contemporanea, Milano; Museo MARCO, Vigo, Spagna.
www.zimmerfrei.co.it