Emilia-Romagna zona arancione: chiusura dei musei e degli spazi espositivi

da lunedì 22 febbraio 2021, e fino al permanere della Regione Emilia-Romagna in zona arancione, tutti i musei e i luoghi espositivi della città rimarranno chiusi al pubblico

In ottemperanza al Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 14 gennaio 2021 e all'Ordinanza del Ministero della Salute 19 febbraio 2021 recante ulteriori misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19, da oggi, lunedì 22 febbraio 2021, e fino al permanere della Regione Emilia-Romagna in zona arancione, tutti i musei dell'Istituzione Bologna Musei, gli altri musei e luoghi espositivi della città rimarranno chiusi al pubblico, salvo ulteriori disposizioni governative. Sono inoltre sospesi gli eventi programmati in presenza negli stessi musei, mentre restano confermate le attività fruibili online già precedentemente comunicate.