Duo pianistico Eleonora e Beatrice Dallagnese

online
due concerti in streaming sul canale youtube dell’Accademia Filarmonica |  Musica in Rete. Il Sabato con l’Accademia
due concerti in streaming sul canale youtube dell’Accademia Filarmonica |  Musica in Rete. Il Sabato con l’Accademia
Duo Dallagnese.jpg

AI Duo pianistico Eleonora e Beatrice Dallagnese sono affidati gli ultimi due concerti in programma a marzo per la rassegna musicale online “Musica in Rete. Il Sabato con l’Accademia”. Due giovanissime sorelle e gemelle di grande talento, già vincitrici di numerosi e importanti premi, per la prima volta ospitate dall’Accademia Filarmonica di Bologna.

Sabato 20 marzo, ore 17.00
Beatrice Dallagnese

Aleksandr Skrjabin (1872 – 1915), Sonata n. 2 “Sonate-Fantaisie” in Sol diesis minore op. 19
Edvard Grieg (1843 – 1907), Scherzo op. 54 n. 5 da Lyric Pieces
Eleonora e Beatrice Dallagnese
Claude Debussy (1862 – 1918), Six Épigraphes Antiques

Sabato 27 marzo, ore 17.00
Eleonora Dallagnese

Fryderyk Chopin (1810 – 1849), Notturno op. 27 n. 1
Aleksandr Skrjabin (1872 – 1915), Sonata n. 5 in Fa diesis maggiore op. 53
Eleonora e Beatrice Dallagnese
Franz Schubert (1797 – 1828), Allegro in La minore “Lebensstürme” D 947


Eleonora e Beatrice Dallagnese sono sorelle gemelle di 20 anni e vivono a Oderzo (TV). Hanno iniziato lo studio del pianoforte all'età di 4 anni sotto la guida del M° Eleonora Mometti. Nel 2015 sono state ammesse alla prestigiosa Accademia Pianistica Internazionale “Incontri col Maestro” di Imola; hanno studiato con M° Ingrid Fliter e M° Stefano Fiuzzi nella classe di pianoforte e con il M° Nazzareno Carusi nella classe di musica da camera. Attualmente si stanno perfezionando con M° Ingrid Fliter e M° Boris Petrushansky. Dal 2015, inoltre, studiano con il M° Alberto Nosè. Nel 2018 si sono diplomate al Conservatorio “C. Pollini” di Padova, entrambe con il massimo dei voti, lode e menzione d’onore. Tengono regolarmente concerti in veste di soliste, duo a quattro mani e due pianoforti. Si sono esibite in alcune delle più prestigiose stagioni concertistiche come l’Accademia Filarmonica di Verona presso l’Ateneo dell’Università di Verona, Società del Quartetto di Milano presso la Sala Puccini del Conservatorio G. Verdi (2018) e Imola Summer Festival presso il Teatro dell’Osservanza. Nel giugno 2017, in seguito alla vittoria dell ‘American Protégé Competition di New York, si sono esibite allo Stern Auditorium/Perelman Stage della Carnegie Hall di New York. Inoltre, hanno tenuto un recital al Fazioli Showroom presso Faust & Harrison Pianos di New York. Si sono esibite in tutta Italia e all’estero. Hanno suonato, in qualità di soliste, con l’Orchestra Sinfonica Abruzzese, l’Orchestra Filarmonica di Bacau e la Virtuosi Brunensis Orchestra. Prossimamente terranno concerti al Teatro Ebe Stignani di Imola, al Teatro Comunale di Bologna, al Monferrato Classic Festival, per “Amici della musica di Padova” presso la Sala dei Giganti e per “Piano City Pordenone”. In programma hanno anche la registrazione di brani di Schumann all’interno del progetto sull’integrale del compositore tedesco organizzato dall’Accademia di Imola. Hanno partecipato a concorsi nazionali e internazionali sia come soliste che in duo ottenendo numerosi primi premi sia in veste di duo pianistico e che in repertorio solistico


I concerti sono gratuiti e visibili in streaming sul canale YouTube Accademia Filarmonica di Bologna


www.accademiafilarmonica.it

facebook.com/AccademiaFilarmonicaBologna