La Storia #aportechiuse con Maria Chiara Mazzi

online
online
online
Certosa_estate_2020_storia_a_porte_chiuse

La Storia #aportechiuse propone un palinsesto di dirette Facebook che vede alternarsi diverse voci per condividere insieme l'arte e la storia, occasioni per stare qualche minuto in compagnia e offrire spunti per approfondire da casa eventi, persone, opere d'arte del nostro paese.

Al termine di ogni diretta gli utenti possono dialogare con l’autore del contributo video nei commenti al video stesso. Testi, documenti e video di approfondimento sono segnalati da specifici post.

Il progetto è realizzato dal Museo civico del Risorgimento in collaborazione con 8cento APS, Associazione Didasco e Associazione Amici della Certosa di Bologna.

Lunedì 15 marzo h 20
Maria Chiara Mazzi, storica e musicologa
in diretta Facebook su Associazione Amici della Certosa con un intervento dal titolo con un intervento dal titolo Note dall'aldilà. Chi ha detto che le tombe sono silenziose? Non solo ci parlano dalle loro epigrafi, e i personaggi ci guardano col loro cipiglio di marmo, ma possono anche cantare, suonare e comporre musica. E poi, possono anche raccontare dei luoghi dove i personaggi sono stati protagonisti. Dai tanti teatri che nell'Ottocento e bel primo Novecento arricchivano Bologna ai salotti dove la musica non mancava mai. Una carrellata tra storie d'arte e di vita di personaggi ciascuno dei quali ne avrebbe moltissime da raccontare.

Tutti gli interventi de La Storia #aportechiuse sono raccolti nella pagina YouTube Storia e Memoria di Bologna.